Il progetto è stato ideato e organizzato da noi studenti del Corso di Laurea Magistrale in Storia dal Medioevo all’età contemporanea dell’Università Ca’ Foscari con l’obiettivo di creare un’alternativa valida, e soprattutto formativa, da poter inserire nel proprio percorso universitario.

Il raggiungimento di tale obiettivo, è stato possibile grazie alla costante disponibilità del referente, il professor Stefano Dall’Aglio (Venice Centre for Digital and Public Humanities), che si è assunto la responsabilità di dialogare con il Collegio Docenti per ottenere l’approvazione del progetto, e dall’insieme degli organi competenti dell’Università Ca’ Foscari, ai quali vanno i nostri più sentiti ringraziamenti.

Per poter seguire il programma in tutte le sue fasi, consigliamo agli interessati di seguire su Instagram e Facebook le pagine de “Il Liutaio nel Bazaar”che verranno periodicamente aggiornata, e di contattarci al più presto nel caso voleste far parte anche voi del primo progetto di digital public history creato da studenti, per gli studenti di Ca’ Foscari.

Gestione

Andrea Brogliato è uno studente del Corso di Laurea Magistrale in “Storia dal Medioevo all’età contemporanea” dell’Università Ca’ Foscari. È interessato alla storia globale, alla Digital Public History e alla divulgazione scientifica attraverso i New Media. È inoltre collaboratore per Hypatiablog.

Eleonora Montino è una laureanda magistrale in “Storia dal medioevo all’età contemporanea” all’Università Ca’ Foscari e rappresentante della commissione paritetica docenti-studenti. Ha recentemente fondato il blog Hypatiablog con lo scopo di rendere accessibile la storia al di fuori dell’accademia. 

Francesco Danieli è uno studente del corso di laurea in “Storia” a Ca’ Foscari. Tra i suoi maggiori interessi vi sono la storia militare, la storia di Venezia e la storia rinascimentale. È vicepresidente della Venice Diplomatic Society e ha una rubrica per il blog Linea20 dedicata al Rinascimento veneziano.

Luca Paglia frequenta il corso magistrale in “Storia dal medioevo all’età contemporanea” e sta svolgendo la tesi sulla letteratura odeporica nel ‘900. Grazie a Il Liutaio nel Bazaar ha potuto approfondire le opportunità della digital public history ed approfondire altre tematiche legate al “viaggio”.

Rebecca Ivković è una studentessa del corso di laurea magistrale in “Storia dal Medioevo all’età contemporanea” a Ca’ Foscari. È interessata allo studio della Jugoslavia monarchica e della Questione d’Oriente nel Novecento. Ha lavorato con diverse associazioni, tra cui ERIAC e Venezia legge i Balcani.

Marco Sartor è dottorando in Scienze filologico-letterarie, storico-filosofiche e artistiche all’Università di Parma e affiliato al Venice Centre for Digital and Public Humanities. Ѐ fondatore del network Humanities for Change e di Bembus, una comunità internazionale di giovani umanisti.

Partecipanti

Eddy Benato è uno studente magistrale di storia. Appassionato di storia del cristianesimo e dell’Europa moderna e contemporanea, è interessato al rapporto tra giornalismo e politica, alla pasticceria e alla musica (dall’opera all’elettronica). Contribuisce al blog De lumine et umbra e alla community Hookii.

Marco A. Continolo è un laureando in “Storia” a Ca’ Foscari. Appassionato di storia contemporanea, moderna e di Vicino Oriente antico, ha partecipato a due scavi archeologici ad Altino e Jesolo. Attualmente partecipa al laboratorio “Hackathon Online” e sta scrivendo la sua tesi sull’Impresa di Pola.

Jacopo Pavanetto è uno studente di laurea magistrale in “Storia dal Medioevo all’Età Contemporanea” presso l’Università Ca’ Foscari. Da sempre interessato alle vicende italiane nella Prima Guerra Mondiale, si è focalizzato sullo studio della memorialistica dei soldati nella Grande Guerra.

Emiliano Branca è un educatore professionale, laureato in “Scienze dell’Educazione” a Sassari e studente magistrale in “Storia dal Medioevo all’età contemporanea”. Si occupa di storia culturale, storia del fascismo e del colonialismo italiano. Si interessa inoltre di vessillologia e di odonomastica storica. 

Francesco Gatto è uno studente della laurea magistrale in “Storia dal Medioevo all’età contemporanea” a Ca’ Foscari. I suoi principali interessi sono la storia sociale, la storia del lavoro e la storia dello sport. Nel tempo libero ama la corsa e il trekking, quest’ultimo preferibilmente in montagna. 

Emanuele Rivieccio è uno studente in “Storia dal Medioevo all’età contemporanea”. Laureato presso l’Università Federico II, con una tesi sui decabristi e sullo sviluppo del pensiero politico russo, sta studiando la società e la cultura della Russia zarista e lo sviluppo dei modi di produzione capitalistici.

Mara Caron frequenta il corso magistrale in “Storia dal Medioevo all’Età Contemporanea”. Laureata in “Storia”, si interessa alla storia moderna, a quella culturale e di genere. Si è focalizzata sul concetto di antropo-poiesi applicato alla storia della disabilità. Dal 2019 collabora con Parentesi Storiche.

Marco Montagner è uno studente del corso magistrale “Storia dal medioevo all’età contemporanea” presso Ca’ Foscari. È particolarmente legato alla storia sociale e alla storia della Guerra di Liberazione nel Friuli Venezia Giulia. Rimugina spesso e accumula libri, da buon lettore curioso ma con poco tempo.

Filippo Spadon è uno studente del corso in “Storia dal Medioevo all’età contemporanea” dell’università Ca’ Foscari di Venezia. Come argomento di ricerca storica, ha analizzato l’impatto economico e sociale della prima guerra mondiale sul settore primario della provincia di Treviso.